eToro

Eurozona: L'indice PMI Composite sale lievemente a maggio

Eurozona: L'indice PMI Composite sale lievemente a maggio
L'attività economica ha accelerato lievemente nell'Eurozona. © Shutterstock

L'indice PMI Composite è salito a maggio a 53,1 punti.

Markit Economics ha comunicato oggi che il suo indice PMI Composite per la zona euro è salito a maggio, rispetto ad aprile, da 53 a 53,1 punti. Gli economisti avevano previsto una conferma della stima preliminare che aveva indicato un calo a 52,9 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'intera attività nella zona euro mentre un valore inferiore indica una contrazione.

L'indice relativo al settore dei servizi è salito da 53,1 a 53,3 punti. Gli esperti avevano previsto una conferma della stima preliminare che aveva indicato un indice invariato a 53,1 punti.

Già venerdì scorso Markit aveva comunicato che l'indice PMI manifatturiero è sceso a maggio a 51,5 punti, dai 51,7 punti di aprile.

“L’indice PMI finale di maggio ha leggermente superato la precedente lettura flash, indicando però che l’economia dell’Eurozona sembra ancora incapace di uscire da questa marcia ridotta”, osserva Markit in una nota. “I dati raccolti nell’indagine – aggiunge - indicano una crescita del PIL del secondo trimestre dello 0.3%, stando a significare che l’impulso di crescita verificatosi a inizio anno potrebbe purtroppo dimostrarsi di breve durata”.

Markit avverte che è possibile che giugno si dimostrerà altrettanto deludente, visto che i nuovi ordini di maggio sono scivolati al valore più debole in quasi un anno e mezzo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X