Borse europee quasi tutte negative, i minerari sostengono Londra

Borse europee quasi tutte negative, i minerari sostengono Londra
Quasi tutte le principali borse europeee hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

Parigi ha perso l’1%, Francoforte l’1%, Madrid l’1,7% e Zurigo lo 0,7%. Forti vendite su banche e auto. Bene AccorHotels.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il CAC40 a Parigi ha perso l’1%, il DAX a Francoforte l’1%, l'IBEX 35 a Madrid l’1,7% e lo SMI a Zurigo lo 0,7%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,4%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell’1,2%.

Il rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti ha deluso chiaramente le attese. La prima economia mondiale ha creato a maggio solamente 38.000 posti di lavoro, contro i 155.000 previsti dagli economisti. La notizia ha incrementato fortemente l’incertezza sui mercati.

I bancari hanno sofferto in particolar modo. Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso il 3,8%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 2,6% e UBS (CH0024899483) il 3,4%.

L’apprezzamento dell’euro ha penalizzato il settore dell’auto. BMW (DE0005190003) ha perso il 2,4%, Renault (FR0000131906) il 3,9% e Volkswagen (DE0007664039) il 2,9%.

Tra i minerari Randgold Resources (US7523443098) ha guadagnato il 6,8% e Fresnillo (GB00B2QPKJ12) il 7,6%. Il prezzo dell'oro si è apprezzato significativamente dopo che i deboli dati sull’occupazione negli USA hanno ridotto l’aspettativa di un rialzo dei tassi da parte della Fed.

AccorHotels (FR0000120404) ha guadagnato il 6,7%. Secondo indiscrezioni di stampa i cinesi di Jin Jiang International potrebbero incrementare la loro quota nel gruppo alberghiero al 29%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

RWE (DE0007037129) ha guadagnato il 4,7%. Bank of America ha alzato il suo rating sul gigante tedesco delle utilities a “Buy”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption