eToro

Draghi prende tempo dopo la Brexit

Draghi prende tempo dopo la Brexit
Mario Draghi, il presidente della BCE. ©miqu77 - Shutterstock

Secondo Draghi le informazioni attualmente disponibili non sarebbero sufficienti per prendere decisioni.

I mercati hanno reagito con resilienza allo shock della Brexit. Lo ha detto Mario Draghi in conferenza stampa dopo la riunione del comitato esecutivo della BCE.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Il presidente dell’Eurotower ha spiegato che le informazioni attualmente disponibili non sono sufficienti per prendere decisioni. La BCE potrà valutare meglio la situazione quando avrà a disposizione i dati delle prossime settimane e dei prossimi mesi.

Secondo Draghi la ripresa continuerebbe ad un ritmo moderato e la crescita nel secondo trimestre potrebbe essere inferiore a quella registrata nei primi tre mesi dell’anno.

Draghi ha ribadito che la BCE è pronta ad utilizzare tutti gli strumenti che permette il suo mandato e che i tassi d'interesse resteranno bassi agli attuali livelli oltre l'orizzonte temporale dell’allentamento quantitativo.

A detta di Draghi l’inflazione dovrebbe rimanere nei prossimi mesi bassa ma salire nel 2017 e nel 2018.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X