Draghi prende tempo dopo la Brexit

Draghi prende tempo dopo la Brexit
Mario Draghi, il presidente della BCE. ©miqu77 - Shutterstock

Secondo Draghi le informazioni attualmente disponibili non sarebbero sufficienti per prendere decisioni.

CONDIVIDI

I mercati hanno reagito con resilienza allo shock della Brexit. Lo ha detto Mario Draghi in conferenza stampa dopo la riunione del comitato esecutivo della BCE.

Il presidente dell’Eurotower ha spiegato che le informazioni attualmente disponibili non sono sufficienti per prendere decisioni. La BCE potrà valutare meglio la situazione quando avrà a disposizione i dati delle prossime settimane e dei prossimi mesi.

Secondo Draghi la ripresa continuerebbe ad un ritmo moderato e la crescita nel secondo trimestre potrebbe essere inferiore a quella registrata nei primi tre mesi dell’anno.

Draghi ha ribadito che la BCE è pronta ad utilizzare tutti gli strumenti che permette il suo mandato e che i tassi d'interesse resteranno bassi agli attuali livelli oltre l'orizzonte temporale dell’allentamento quantitativo.

A detta di Draghi l’inflazione dovrebbe rimanere nei prossimi mesi bassa ma salire nel 2017 e nel 2018.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro