Credit Suisse torna a sorpresa all'utile

Credit Suisse torna a sorpresa all'utile
Credit Suisse è tornata all'utile. ©pincasso - Shutterstock

Credit Suisse ha beneficiato del taglio dei suoi costi. Il CET1 ratio sale all'1,8%.

Credit Suisse (CH0012138530) ha annunciato per il secondo trimestre del 2016 un utile di CHF 170 milioni, contro CHF 1,05 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. Gli analisti avevano previsto una perdita di CHF 40 milioni. La banca svizzera, che aveva chiuso i due trimestri precedenti in rosso, ha beneficiato del taglio dei suoi costi. I ricavi netti sono calati del 27% a CHF 5,1 miliardi. Il CET1 ratio è salito all’11,8%, dall’11,4% nel primo trimestre e dal 10,3% nel secondo trimestre del 2015.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS