Eurozona: L'indice PMI manifatturiero scende a 52 punti a luglio

Eurozona: L'indice PMI manifatturiero scende a 52 punti a luglio
L'attività manifatturiera ha rallentato nell'Eurozona. © Shutterstock

L'attività manifatturiera ha rallentato nell'Eurozona. Peggiorano Germania, Italia e Spagna. La Francia sale ma resta sotto 50 punti.

CONDIVIDI

L'indice PMI manifatturiero per la zona euro è sceso a luglio, rispetto a giugno, da 52,8 a 52 punti. Si tratta del più alto livello da sei mesi. Gli economisti avevano previsto una conferma della lettura preliminare che aveva indicato 51,9 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Per quanto riguarda i principali Paesi della zona euro l'indice PMI manifatturiero per la Germania è sceso da 54,5 a 53,8 punti, quello per l’Italia da 53,5 a 51,2 punti e quello per la Spagna da 52,2 a 51 punti. L’indice per la Francia è salito da 48,3 a 48,6 punti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro