La BCE agirà ancora, è solo questione di tempo

Dopo un’estate relativamente tranquilla, la BCE ha deciso ieri di mantenere i tassi d’interesse invariati allo 0%. Inoltre, l’Eurotower non ha annunciato l’estensione della durata del proprio programma di quantitative easing, sorprendendo i mercati, dato che in molti si aspettavano un’estensione del programma di acquisto degli asset oltre la data di fine prevista per marzo 2017.

Da un punto di vista macroeconomico, i dati economici europei si sono dimostrati resilienti rispetto alla decisione del Regno Unito di lasciare l’UE. Crescita e inflazione sono rimaste in linea con le previsioni della BCE, per cui il Consiglio Direttivo ha probabilmente ritenuto di avere ancora tempo per valutare i prossimi dati economici e l’impatto del programma di quantitative easing.

Tuttavia, nonostante la resilienza dell’economia europea consenta di concedersi un minimo di tranquillità, crediamo che prima della fine del 2016 ci sarà un’espansione programma di acquisto asset. Con un’inflazione annua dello 0,2% nel mese di agosto, l’economia europea rimane pericolosamente vicina alla deflazione. Inoltre, i mercati sono scettici rispetto a un ritorno dell’inflazione nell’Eurozona vicino al target alla fine del proprio orizzonte di previsione. Sul fronte della crescita, la decisione del Regno Unito di invocare l’articolo 50 del Trattato di Lisbona agirà come un fattore avverso alla crescita economica, intaccando nel breve termine la fiducia di imprese e consumatori. Al fine di sostenere l’economia dell’area Euro, la BCE sarà forzata ad adottare una posizione di politica monetaria ancora più morbida.

Fortunatamente, ci sono una serie di azioni a disposizione della BCE, tra cui l’estensione e l’ampliamento della durata degli acquisti di asset, cambiando i termini del programma di acquisto asset al fine di prevenire qualsiasi problema di scarsità di asset acquistabili, e anche il taglio dei tassi in territorio negativo. Dal nostro punto di vista, il tema di ulteriori stimoli monetari è solo questione di tempo.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.