Borse europee chiudono ancora in rosso, Madrid la peggiore

Borse europee chiudono ancora in rosso, Madrid la peggiore
Le borse europee hanno chiuso anche oggi in rosso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,5%, Madrid l’1,6%, Francoforte lo 0,4%, Parigi l’1,2% e Zurigo lo 0,4%. Forti vendite su minerari e petroliferi. Sale Air Liquide.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi anche oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,5%, l'IBEX 35 a Madrid l’1,6%, il DAX a Francoforte lo 0,4%, il CAC40 a Parigi l’1,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%. Per Francoforte, Parigi e Zurigo si è trattato della quarta seduta negativa di fila.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell’1,3%.

L'indice ZEW relativo alla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi è rimasto a settembre invariato a 0,5 punti. Gli economisti avevano atteso un aumento a 2,5 punti. A pesare è stata inoltre la persistente incertezza relativa alla politica monetaria della Fed.

Il calo dei prezzi delle materie prime ha penalizzato i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 4,4% e BHP Billiton (GB0000566504) il 2,3%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) l’1,9% e Repsol (ES0173516115) il 2,5%.

HSBC (GB0005405286) ha perso l’1,1%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo della banca rivale da “Buy” a “Neutral”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Air Liquide (FR0000120073) ha guadagnato il 4,8%. Il produttore di gas industriali ha lanciato l’aumento di capitale volto a finanziare l’acquisizione dell’americana Airgas.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption