Metalli: Il rame aggiorna a Londra i massimi da tre settimane

Metalli: Il rame aggiorna a Londra i massimi da tre settimane
Il prezzo del rame sale oggi a Londra. © Shutterstock

Il future a tre mesi sul rame ha superato quota $4.700 per tonnellata.

CONDIVIDI

La ripresa del prezzo del rame continua. Il future a tre mesi è salito al London Metal Exchange (LME) di più dell’1% fino a $4.713 per tonnellata. Si tratta del più alto dallo scorso 24 agosto. Il prezzo del rame beneficia anche oggi dei segni di miglioramento dell’economia cinese. La massa monetaria M2 è aumentata ad agosto in Cina dell’11,5%. Gli economisti avevano previsto un aumento del 10,5%. Anche i nuovi prestiti bancari hanno superato nettamente le attese.

Le scorte di rame al LME, che sono più che raddoppiate da inizio giugno, sono calate ieri di 1.875 tonnellate a 351.500 tonnellate. Si è trattato del terzo calo giornaliero di fila. Gli operatori indicano che se il prezzo del metallo rosso dovesse chiudere sopra $4.700 la sua ripresa potrebbe continuare visto che in questo caso dovrebbero scattare delle ricoperture.

Tra gli altri metalli industriali l’alluminio sale di $4 a $1.569, il nichel di $70 a $9.930, il piombo di $18 a $1.911, lo stagno di $40 a $19.090 e lo zinco di $10 a $2.244. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

L’apprezzamento dei metalli spinge i titoli minerari al London Stock Exchange. Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna l’1,8%, BHP Billiton (GB0000566504) l’1,8% e Glencore (JE00B4T3BW64) il 2,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption