Borse europee: Chiusura negativa, crolla Deutsche Bank

Borse europee: Chiusura negativa, crolla Deutsche Bank
Le borse europee hanno chiuso negative. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,3%, Madrid l’1%, Francoforte l’1,5%, Parigi lo 0,9% e Zurigo lo 0,7%. Male anche il settore dell'auto.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,3%, l'IBEX 35 a Madrid l’1%, il DAX a Francoforte l’1,5%, il CAC40 a Parigi lo 0,9% e lo SMI a Zurigo lo 0,7%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell’1,3%.

Le borse del Vecchio Continente si sono significativamente indebolite nel pomeriggio. L’inflazione ha accelerato negli Stati Uniti ad agosto più di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha fatto riaumentare i timori dei mercati relativi alla politica monetaria della Fed.

I bancari sono andati a picco. Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso l’8,5%. Gli USA hanno chiesto alla banca tedesca di pagare una multa di $14 miliardi per chiudere l’inchiesta civile sulle vendite dei titoli coperti dai mutui subprime. Sulla scia di Deutsche Bank, Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) ha perso il 4,4%, Société Générale (FR0000130809) il 2,7% e Credit Suisse (CH0012138530) il 4%.

Anche il settore dell’auto ha sofferto. BMW (DE0005190003) ha perso il 2,5%, Renault (FR0000131906) il 2,4% e Volkswagen (DE0007664039) il 3,6%.

Il forte calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Repsol (ES0173516115) e Total (FR0000120271) hanno perso il 2,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro