Forex: L'euro scende sotto 1,12 dollari, pesano timori Deutsche Bank

Forex: L'euro scende sotto 1,12 dollari, pesano timori Deutsche Bank
L'euro si è indebolito nel pomeriggio. © Shutterstock

La moneta unica è scesa fino a 1,1192 dollari. Il biglietto verde beneficia dell'esito del dibattito tra Clinton e Trump.

CONDIVIDI

L'euro si è indebolito nel pomeriggio. La valuta europea è scesa fino a 1,1192 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato a metà giornata il cambio euro-dollaro a 1,1220 (lunedì: 1,1262).

A pesare sulla moneta unica sono i crescenti timori legati alla situazione di Deutsche Bank (DE0005140008), una delle banche più grandi ed importanti dell’Eurozona.

Secondo quanto ha scritto durante il fine settimana la rivista "Focus", Deutsche Bank avrebbe chiesto a Berlino una mediazione diplomatica nel caso subprime, ma la cancelliera Angela Merkel avrebbe risposto negativamente. Nonostante la banca abbia smentito la notizia il titolo ha toccato oggi a Francoforte un nuovo minimo storico.

Il dollaro beneficia a sua volta della speculazione su una vittoria di Hillary Clinton alle elezioni presidenziali. Secondo i sondaggi la candidata democratica ha chiaramente vinto il primo dei tre dibattiti televisivi con Donald Trump. I mercati tifano per Clinton perché il candidato repubblicano viene visto come una grande incognita.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro