Cambio euro-dollaro sotto quota 1,10 per la prima volta da luglio

L’euro è sceso oggi per la prima volta da luglio sotto quota 1,10 dollari. La moneta unica ha toccato nel corso della giornata un minimo a 1,0985 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,1020 (martedì: 1,1079).

Secondo indiscrezioni di stampa l’Eurotower starebbe considerando di modificare il suo programma di allentamento quantitativo per poterlo prolungare oltre il marzo del 2017. La notizia ha incrementato i deflussi dall’euro verso il dollaro.

Il biglietto verde continua da parte sua a beneficiare dell’aspettativa di una stretta monetaria negli Stati Uniti. Dalle minute dell’ultima riunione del FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Fed, è emerso ieri che diversi suoi membri votanti ritenevano lo scorso 21 settembre che fosse necessario alzare i tassi “relativamente presto”.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.