Borse europee: Chiusura in rosso, Parigi e Zurigo le peggiori

Borse europee: Chiusura in rosso, Parigi e Zurigo le peggiori
Le borse europee hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,6%, Madrid lo 0,6%, Parigi lo 0,9%, Francoforte lo 0,3% e Zurigo l’1%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,6%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,9%, il DAX a Francoforte lo 0,3% e lo SMI a Zurigo l’1%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,8%.

L'FBI ha deciso di riaprire l'inchiesta sull'utilizzo di indirizzo e-mail e server privati da parte di Hillary Clinton quando era segretario di Stato. La notizia ha spinto molti investitori ha ridurre la loro esposizione al rischio. A pesare sul mercato è stato oggi inoltre il forte calo del prezzo del petrolio.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha perso l’1,7%, Repsol (ES0173516115) l’1,5% e Total (FR0000120271) l’1,6%. Il Brent è precipitato fino a $48 dopo che durante il fine settimana i maggiori produttori di greggio non hanno fatto progressi nelle loro discussioni volte a trovare un accordo su come limitare la produzione.

Anche i bancari hanno chiuso deboli. Commerzbank (DE0008032004) ha perso l’1,8%, BNP Paribas (FR0000131104) il 2,1%, Banco Santander (ES0113900J37) lo 0,9% e UBS (CH0024899483) l’1,8%.

WPP (GB0009740423) ha guadagnato il 4,1%. Il leader mondiale del settore della pubblicità ha aumentato nel terzo trimetre i ricavi più di quanto atteso dal mercato.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro