Forex: L’euro scende sotto quota 1,07 dollari

Dopo una breve pausa l’euro ha ripreso la sua tendenza ribassista. La moneta unica è scesa oggi per la prima volta dal dicembre dello scorso anno sotto quota 1,07 dollari.

La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,0765 (lunedì: 1,0777).

La debolezza dell’euro è dovuta alla forza del dollaro. Il neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha promesso di lanciare importanti politiche espansive per spingere la crescita economica. Le aspettative di inflazione sono di conseguenza significativamente salite e gli investitori scommettono su un aumento dei tassi. Per questo motivo stanno crescendo anche i rendimenti dei Treasury.

Il dollaro è oggi particolarmente forte rispetto alle valute dei Paesi emergenti. Il biglietto verde si apprezza sensibilmente rispetto al rand sudafricano, al rublo russo e allo zloty polacco.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.