Borse europee: Chiusura positiva, bene minerari e petroliferi

Borse europee: Chiusura positiva, bene minerari e petroliferi
Le borse europee hanno chiuso positive. © Shutterstock

Londra ha guadagnato lo 0,7%, Parigi lo 0,6%, Madrid lo 0,9%, Francoforte lo 0,2% e Zurigo lo 0,6%. Male Ahold Delhaize.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,7%, il CAC40 a Parigi lo 0,6%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,9%, il DAX a Francoforte lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,6%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,5%.

Le borse del Vecchio Continente si sono rafforzate nel finale grazie al positivo andamento di Wall Street. A mettere di buon umore gli investitori è stata Janet Yellen che ha detto di voler rimanere in carica fino alla fine del suo mandato.

I minerari ed i petroliferi hanno beneficiato dell’aumento dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 3% e BHP Billiton (GB0000566504) l’1,8%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha guadagnato l’1,2% e Total (FR0000120271) lo 0,7%.

Zurich Insurance (CH0011075394) ha guadagnato l‘1,8%. Il gruppo assicurativo svizzero ha annunciato che aumenterà il dividendo e ridurrà i suoi costi.

Ahold Delhaize (NL0006033250) ha perso il 3,8%. Il gigante del commercio al dettaglio ha annunciato un utile trimestrale inferiore alle stime degli analisti.

Julius Baer (CH0029758650) ha guadagnato l'1,9%. Gli asset gestiti dalla banca svizzera sono aumentati nei primi dieci mesi del 2016 del 9%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Royal Mail (GB00BDVZYZ77) ha perso il 7%. Il fornitore di servizi postali ha registrato un calo del suo utile operativo superiore alle attese.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption