Le borse europee chiudono in rosso, Francoforte la peggiore

Le borse europee chiudono in rosso, Francoforte la peggiore
© Shutterstock

Londra ha perso lo 0,6%, Parigi lo 0,9%, Francoforte l’1,1%, Madrid lo 0,6% e Zurigo lo 0,7%. Forti vendite sulle banche. Sale ancora Actelion.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee ha chiuso oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,9%, il DAX a Francoforte l’1,1%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,6% e lo SMI a Zurigo lo 0,7%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell’1%.

Con l’avvicinarsi del referendum costituzionale in Italia il nervosismo sta crescendo sui mercati. Gli investitori temono che un’eventuale vittoria del No possa causare una nuova crisi nell’intera Eurozona.

Le vendite hanno colpito soprattutto i bancari. Barclays (GB0031348658) ha perso l’1,7%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 2,5%, BNP Paribas (FR0000131104) il 2,6% e Credit Suisse (CH0012138530) il 2,2%.

Dopo il rally di venerdì Actelion (CH0010532478) ha guadagnato un ulteriore 3%. Johnson & Johnson (US4781601046) ha confermato le indiscrezioni di stampa secondo cui sarebbe in trattative per acquistare il gruppo biofarmaceutico svizzero.

I produttori di metalli preziosi hanno beneficiato della ripresa dei prezzi dell’oro e dell’argento. Randgold Resources (US7523443098) ha guadagnato il 4,3% e Fresnillo (GB00B2QPKJ12) il 3,7%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro