Borse europee: Chiusura positiva dopo accordo OPEC

Borse europee: Chiusura positiva dopo accordo OPEC
© Shutterstock

Forti acquisti sui petroliferi. Brilla Linde. Scende Royal Bank of Scotland. Frena Actelion.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,6%, il DAX a Francoforte lo 0,2%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,4%.

Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato del rally del prezzo del petrolio. L’OPEC ha raggiunto al vertice di Vienna un accordo definitivo per limitare la sua produzione per la prima volta da otto anni. Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha guadagnato il 3,8%, Repsol (ES0173516115) il 4,3% e Total (FR0000120271) il 2,4%.

Linde (DE0006483001) ha guadagnato il 4,7%. Il produttore di gas industriali ha comunicato che la rivale statunitense Praxair (US74005P1049) ha presentato una nuova proposta di fusione.

Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) ha perso l’1,4%. L’istituto di credito non ha passato i nuovi stress test della Bank of England. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Dopo i forti guadagni delle scorse sedute Actelion (CH0010532478) ha perso il 6,2%. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo biofarmaceutico svizzero avrebbe rifiutato l’offerta di acquisto fatta da Johnson & Johnson (US4781601046).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption