Il prezzo del rame chiude debole, pesa nuovo aumento scorte

Il prezzo del rame ha chiuso oggi al LME (London Metal Exchange) per la seconda seduta di fila in ribasso. A pesare è stato il nuovo aumento delle scorte di magazzino. Il future a tre mesi ha perso l’1,3% a $5.691 per tonnellata.

Dalla Cina, il maggiore consumatore mondiale di rame, sono arrivati oggi nuovi segnali di rafforzamento dell’economia. La crescita della produzione industriale ha a sorpresa accelerato a novembre. Le vendite al dettaglio sono inoltre balzate lo scorso mese del 10,8%. Questi dati sono stati messi tuttavia in ombra dalle scorte nei magazzini del LME, che hanno mostrato un aumento di altre 16.625 tonnellate a 258.175 tonnellate. Le sole scorte on warrant, ovvero quelle non destinate alla consegna, ma che sono a disposizione degli investitori, sono balzate a 160.375 tonnellate.

Il nichel si è apprezzato oggi al LME dello 0,9%. Morgan Stanley ha indicato in una nota che il nichel è uno dei suoi tre metalli favoriti per il prossimo anno. La banca d’affari ha alzato le sue stime sul prezzo medio del metallo nel 2017 del 13% a $11.657 per tonnellata.

L’alluminio ha guadagnato lo 0,6% a $1.741 per tonnellata. L’alluminio è un altro dei tre metalli favoriti da Morgan Stanley per il prossimo anno. La banca a stelle e strisce prevede che l’alluminio quoterà nel 2017 in media a $1.786 per tonnellata (+10% rispetto alla precedente stima).

Morgan Stanley punta inoltre sullo zinco, su cui ha alzato le stime per il 2017 del 16% a $2.728 per tonnellata. Nonostante ciò il future a tre mesi ha perso oggi a Londra l’1% a $2.705.

Tra gli altri metalli di base il piombo ha perso l’1,2% a $2.323, mentre lo stagno ha guadagnato l’1,3% a $21.300.

Tutti i principali titoli minerari hanno chiuso oggi al London Stock Exchange (LSE) in forte ribasso. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2,6%, Antofagasta (GB0000456144) il 4,7%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2,8%, Glencore (JE00B4T3BW64) il 2% e Rio Tinto (GB0007188757) il 2,3%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.