Borsainside.com

May: Il Regno Unito lascerà il mercato comune. Balzo della sterlina.

May: Il Regno Unito lascerà il mercato comune. Balzo della sterlina.
© Shutterstock

Londra cercherà di stringere un ambizioso accordo di libero scambio con Bruxelles ma vuole controllare il numero di immigranti dall'UE.

Balzo della sterlina dopo l’attesissimo discorso del premier britannico Theresa May sulla Brexit. Il cambio sterlina-dollaro sale al momento del 2,3% a 1,2324.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

May ha confermato che il Regno Unito lascerà il mercato comune, ma che cercherà di stringere un ambizioso accordo di libero scambio con l’Unione Europea.

May ha osservato tuttavia che per il Regno Unito è meglio non avere accordi che un cattivo accordo e che anche se non sarà ci sarà un accordo il Paese avrà comunque tutto il mondo con cui poter commerciare. La Brexit non sarà però un salto nel vuoto, ma avverrà gradualmente, in più fasi.

May ha sottolineato che il contratto che sarà stretto con Bruxelles dovrà includere il controllo del numero degli immigranti provenienti dall’UE. Il leader dei conservatori ha detto che le condizioni relative alla Brexit saranno sottoposte al voto del Parlamento britannico.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS