Borsainside.com

Draghi: Crescita più robusta ma rischi restano orientati al ribasso

Draghi: Crescita più robusta ma rischi restano orientati al ribasso
©matthi - Shutterstock

La BCE è pronta ad intervenire ancora se lo scenario dovesse diventare meno favorevole. L'euro scende rispetto al dollaro.

Nell'Eurozona si è assistito a una "crescita più robusta nel quarto trimestre" del 2016. Lo ha detto Mario Draghi in conferenza stampa dopo la riunione del comitato esecutivo della BCE.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il presidente dell’Eurotower ritiene che l'espansione continuerà grazie alla politica monetaria accomodante che "sta sostenendo la domanda interna e il corrente processo di disindebitamento". Tuttavia, i rischi per l’economia dell’area della moneta unica "restano orientati al ribasso", principalmente "per fattori di ordine globale".

Inoltre, ha ribadito Draghi, la ripresa è frenata dal "lento ritmo di applicazione delle riforme strutturali e dagli aggiustamenti di bilancio” che sono necessari in tutti i Paesi.

Draghi ha poi osservato che il recente aumento dell'inflazione nell'Eurozona è stato in larga parte dovuto al rincaro dei prezzi dell'energia e che le pressioni sui prezzi rimangono basse. Quindi, “se lo scenario dovesse diventare meno favorevole o se le condizioni finanziarie non dovessero essere più coerenti con il target di inflazione, il consiglio direttivo della BCE è pronto a incrementare il programma di acquisti, in termini di entità e durata".

Le indicazioni da “colomba” di Draghi hanno indebolito l’euro. La moneta unica perde al momento lo 0,4% a circa 1,0590 dollari.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS