Bundesbank: L’economia tedesca accelera, inflazione verso il 2%

La crescita economica ha accelerato significativamente in Germania nell’ultimo trimestre del 2016. Lo afferma la Bundesbank nel suo ultimo bollettino mensile. Secondo l’istituto centrale l’economia tedesca avrebbe beneficiato sia di fattori interni che esterni.

La solida congiuntura – indica la Bundesbank – ha condotto ad un significativo aumento della produzione industriale, che ha inoltre tratto vantaggio da un incremento degli ordinativi “molto forte”.

“Gli indicatori di fiducia passano velocemente da un record all’altro e le imprese valutano anche in altri settori la situazione molto positivamente”, si legge nel bollettino. La Bundesbank aggiunge che anche dal consumo privato sono arrivati ulteriori impulsi positivi.

In questo contesto l’inflazione potrebbe raggiungere in Germania a gennaio il 2% a seguito di più alti prezzi dell’energia e raggiungere per la prima volta da quattro anni il target della BCE. “Visto il considerevole aumento dei prezzi medi dei prodotti petroliferi, il tasso di inflazione potrebbe benissimo toccare il 2% a gennaio”, osserva la Bundesbank.

L’inflazione si è attestata a dicembre nell’Eurozona all’1,1% e in Germania, la principale economia dell’area della moneta unica, all’1,7%. La Banca Centrale Europea ha come obiettivo un tasso di inflazione di circa il 2% per il medio termine.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.