Le borse europee chiudono miste, Peugeot sgomma a Parigi

Le borse europee chiudono miste, Peugeot sgomma a Parigi
© Shutterstock

Acquisti sull'intero settore dell'auto. Bene Credit Suisse dopo la trimestrale. Male EdF. Realizzi sui minerari. A picco Rolls-Royce.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi miste. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1%, lo SMI a Zurigo lo 0,4% e il DAX a Francoforte lo 0,1%. Il CAC40 a Parigi ha guadagnato lo 0,2% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,3%.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,1%.

Il PIL di Germania ed Eurozona è cresciuto nel quarto trimestre meno di quanto atteso dagli economisti. A frenare gli acquisti è stata inoltre l’incertezza relativa alle prossime mosse della Fed. Molti investitori sono rimasti alla finestra in attesa dell’audizione di Janet Yellen al Congresso. Nella sua audizione al Senato la governatrice dell’istituto centrale americano ha ribadito che l’economia cresce ad un ritmo moderato e che i rialzi dei tassi saranno moderati.

PSA Group (FR0000121501) ha guadagnato il 4,3%. Il gruppo che controlla i marchi automobilistici Peugeot e Citroën, ha comunicato di star esplorando l’acquisizione di Opel, controllata da General Motors (US37045V1008). La notizia ha spinto l’intero settore dell’auto. Renault (FR0000131906) ha guadagnato il 3,1% e Volkswagen (DE0007664039) l’1,1%.

Credit Suisse (CH0012138530) ha guadagnato il 2,3%. La banca svizzera ha registrato nel quarto trimestre una perdita superiore alle stime degli analisti, ma ha annunciato il taglio di altri 5.500 posti di lavoro per ridurre i suoi costi.

EdF (FR0010242511) ha perso il 2,1%. Il colosso elettrico francese ha annunciato per il 2016 un utile netto inferiore alle stime del consensus.

Dopo il rally delle scorse sedute sui minerari sono scattate delle prese di beneficio. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso l’1,3% e Rio Tinto (GB0007188757) l’1,1%.

Rolls-Royce (GB00B63H8491) ha perso il 4%. Il gruppo industriale britannico ha annunciato di aver chiuso lo scorso anno in rosso di 4 miliardi di sterline.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+