Eurozona: L’inflazione si avvicina all’obiettivo della BCE

Eurozona: L’inflazione si avvicina all’obiettivo della BCE
© Shutterstock

L'Eurostat ha confermato che l'inflazione è aumentata a gennaio dell’1,8%. Balzo dei prezzi dell'energia.

CONDIVIDI

L’inflazione ha accelerato significativamente nella zona euro all’inizio del 2017. L'Eurostat ha confermato oggi che i prezzi al consumo sono aumentati a gennaio dell’1,8%, dal +1,1% registrato a dicembre. Si è trattato del più forte aumento dal febbraio del 2013.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Ricordiamo che la Banca Centrale Europea ha come obiettivo un tasso di inflazione poco al di sotto del 2% per il medio termine.

I prezzi dei servizi sono aumentati lo scorso mese dell’1,2%, quelli dei beni alimentari, alcolici e tabacco dell’1,8%, quelli dei beni industriali dello 0,5% e quelli dell'energia dell’8,1%.

L'inflazione "core", ovvero depurata dai prezzi degli alimentari e dell'energia, è rimasta a gennaio invariato allo 0,9%. Anche questo dato è conforme alla stima preliminare.

Su base mensile l’inflazione è calata nell’Eurozona a gennaio dello 0,8%. L’inflazione “core” è scesa dell’1,7%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+