Skin ADV

Le borse europee chiudono poco mosse e miste, Roche vola a Zurigo

Le borse europee chiudono poco mosse e miste, Roche vola a Zurigo
© Shutterstock

Male Adecco e Anheuser-Busch InBev. Vendite sui minerari. Bene LafargeHolcim. Engie in rally a Parigi.

Le principali borse europee hanno chiuso oggi poco mosse e contrastate. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1%, il DAX a Francoforte lo 0,1% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,4%. Lo SMI a Zurigo ha guadagnato lo 0,3% e il CAC40 a Parigi lo 0,1%.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,2%.

Dopo il rally di ieri le borse del Vecchio Continente hanno preso oggi fiato, complice anche la negativa performance di Wall Street.

Roche (CH0012032048) ha guadagnato il 6,5%. Il gruppo svizzero ha comunicato che uno studio ha mostrato che il suo farmaco Perjeta in combinazione con Herceptin ha potuto ridurre sensibilmente i rischi di recidiva e migliorare il tasso di sopravvivenza nei pazienti affetti da cancro al seno.

Adecco (CH0012138605) ha perso il 2,9%. Il leader mondiale nella gestione delle risorse umane ha annunciato una solida trimestrale, ma ha avvertito che la crescita dei ricavi ha rallentato nei primi due mesi del 2017.

Anheuser-Busch InBev (BE0003793107) ha perso il 2,5%. Il maggiore produttore mondiale di birra ha annunciato per il quarto trimestre un Ebitda adjusted inferiore alle stime degli analisti.

LafargeHolcim (CH0012214059) ha guadagnato l’1,9%. Il maggiore produttore mondiale di cemento è tornato lo scorso anno all’utile.

Engie (FR0010208488) ha guadagnato l’8,2%. Il gruppo energetico francese si attende per il 2017 un utile e un Ebitda superiore alle stime degli analisti.

Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2,5%, BHP Billiton (GB0000566504) lo 0,6% e Glencore (JE00B4T3BW64) lo 0,6%.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO