Borse europee caute alla vigilia della BCE

Borse europee caute alla vigilia della BCE
© Shutterstock

Acquisti sui bancari. Sale Vodafone. Adidas vola dopo i conti. Male i produttori di materie prime.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in moderato rialzo. Lo SMI a Zurigo ha guadagnato lo 0,1%, il CAC40 a Parigi lo 0,1%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,5% e il DAX a Francoforte lo 0,1%. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,1%.

Sulle borse del Vecchio Continente ha prevalso oggi la cautela. Alla vigilia della riunione della BCE molti investitori hanno preferito rimanere alla finestra.

I bancari sono stati positivi. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato il 2,3%, Deutsche Bank (DE0005140008) l’1,8%, Société Générale (FR0000130809) l’1,5% e Credit Suisse (CH0012138530) l’1,5%.

Adidas (DE0005003404) ha guadagnato il 9,4%. Il gruppo impegnato nell’abbigliamento sportivo ha annunciato una convincente trimestrale e rivisto al rialzo i suoi obiettivi di medio termine.

Vodafone (GB00B16GWD56) ha guadagnato lo 0,6%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo da "Buy" a “Conviction Buy”.

Il calo dei prezzi delle materie prime ha pesato su minerari e petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso l’1,8% e Rio Tinto (GB0007188757) lo 0,9%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha perso lo 0,5% e Total (FR0000120271) l’1,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro