Borsainside.com

Ryanair molla AirBerlin e mette gli occhi su Alitalia

air berlin

Ryanair ai ferri corti con Lufthansa per la vicenda Air Berlin: a beneficiarne sarà proprio Alitalia?

Ryanair sembra aver lasciato il business AirBerlin e aver messo gli occhi su alcuni asset di Alitalia. La compagnia aerae irlandese low cost ha infatti annunciato il ritiro dalla corsa per rilevare Air Berlin, la seconda compagnia tedesca in procedura fallimentare, con il Ceo della società, Michael O’Leary, che ha dichiarato in maniera evidentemente polemica che non vuole presentare alcuna offerta perché "il gioco è truccato".




✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

Un'affermazione molto grave, che è poi stata seguita da un'accusa diretta a Lufthansa, che starebbe alimentando "un complotto alla luce del sole" - dice O'Leary - in violazione di tutte le regole sulla concorrenza in Germania e in Europa. In particolar, modo, per il top manager la partita sarebbe già stata scritta e porterà AirBerlin in dote a Lufthansa.

Naturalmente, il fatto che Ryanair non parteciperà alla "gara" per AirBerlin non significa che O’Leary rimarrà con le mani in mano. Il top manager della compagnia low cost ha infatti precisato di aver presentato una istanza alle autorità antitrust europea e tedesca per mettere fine a quello che è stato definito come un "complotto" sulle spalle dei consumatori.

Per O'Leary, infine, la procedura fallimentare "ha lo scopo di cedere AirBerlin a Lufthansa a metà settembre poco prima delle elezioni tedesche". Effettivamente, le offerte per AirBerlin dovrebbero arrivare entro il 15 settembre, mentre nove giorni dopo, il 24 settembre, sono in calendario le elezioni tedesche.

Difficile prevedere che cosa conterranno nel dettaglio le singole offerte, anche se c'è da scommettere che vi potranno essere offerte per poter rilevare in parte o in toto i 90 aerei della compagnia, inclusi 38 aerei attualmente in leasing a Eurowings, già controllata di Lufthansa e a Niki, il vettore austriaco del gruppo.

Secondo la stampa, Lufthansa potrebbe essere interessata ad acquistare 12 su 17 aerei a lungo raggio e agli slot verso gli Usa, valutato che da Berlino Lufthansa non ha alcun collegamento verso gli Stati Uniti.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS