ABB: Utile in calo nel terzo trimestre ma meno delle attese

CONDIVIDI
ABB (CH0012221716) ha comunicato questa mattina che nel terzo trimestre del 2010 il suo utile netto è calato del 25% a $774 milioni. Il calo è stato dovuto soprattutto al fatto che il gruppo svizzero aveva registrato nello stesso del 2009 un beneficio straordinario di più di $400 milioni. I ricavi di ABB sono rimasti invariati a $7,9 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media un utile netto di $668 milioni e ricavi di $7,82 miliardi. ABB ha beneficiato lo scorso trimestre dell'aumento della domanda da parte dei clienti del settore industriale. Gli ordini di ABB sono cresciuti del 18% a $8,2 miliardi. Il CEO Joe Hogan ha espresso ottimismo sulle ulteriori prospettive di crescita nel settore industriale ma avvertito che le spese nelle infrastutture per l'energia dovrebbero rimanere contenute anche nel 2011.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption