Atlantia, l'utile scende nel primo trimestre del 9,8% a 125,4 milioni

Sui conti dell'operatore di autostrade hanno pesato il maltempo e lo sciopero degli autotrasportatori.

CONDIVIDI

Atlantia (IT0003506190) ha annunciato oggi che nel primo trimestre del 2012 l'utile di competenza è calato del 9,8% a €125,4 milioni. L'Ebitda è stato pari a €482,2 milioni, in diminuzione del 6,4% rispetto ai primi tre mesi del 2011. L'operatore di autostrade indica che il maltempo e lo sciopero degli autotrasportatori hanno gravato per circa €48 milioni. I ricavi sono stati pari a €856,9 milioni, stabili (+0,1%) rispetto al primo trimestre 2011. Il traffico autostradale è calato lo scorso trimestre dell'8,5% sulla rete in concessione in Italia. Il calo è stato dovuto, in parte, agli eventi nevosi eccezionali e allo sciopero degli autotrasportatori registrati nei primi due mesi dell'anno. Le società concessionarie controllate e partecipate all'estero hanno registrato complessivamente un incremento del traffico del 6,1%. Atlantia indica che a meno di ulteriori peggioramenti del quadro macroeconomico italiano, l'attuale situazione porta a stimare per l'esercizio in corso una tenuta dei risultati operativi consolidati della gestione.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro