Auto: Hollande striglia la direzione di Peugeot

Secondo il Presidente francese il piano annunciato dal costruttore di automobili sarebbe \"inaccettabile\".

CONDIVIDI
Il piano di ristrutturazione annunciato da Peugeot (FR0000121501) è inaccettabile. Lo ha dichiarato ieri il Presidente francese, François Hollande. In un'intervista rilasciata ai canali televisivi TF1 e France 2 Hollande ha criticato aspramente la direzione del costruttore di automobili. Hollande ha affermato: "Lo Stato non lo permetterà, il piano non è accettabile e va rinegoziato". Hollande ha aggiunto: "È troppo facile dire che la colpa è del costo del lavoro, ci sono state delle scelte strategiche che non sono state felici". Hollande ha inoltre puntato il dito contro la distribuzione di dividendi. Secondo Hollande Peugeot avrebbe potuto privilegiare gli investimenti invece di favorire i suoi azionisti.
Peugeot ha annunciato la scorsa settimana di voler tagliare 8.000 posti di lavoro e chiudere lo stabilimento di Aulnay-sous-Bois, vicino Parigi.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption