Auto, nuovo crollo delle immatricolazioni, peggior luglio dal 1978

auto-nuovo-crollo-dellimmatricolazioni-in-italia-peggior-luglio-dal-1978
Non si arresta il declino delle immatricolazioni di auto in Italia. © Shutterstock

Le immatricolazioni sono calate lo scorso mese del 21,4%.

CONDIVIDI
Il mercato italiano dell'auto ha registrato anche a luglio un forte declino. Le immatricolazioni di autovetture sono calate lo scorso mese in Italia, su base annua, del 21,4% a 108.826 unità. Si è trattato del peggior luglio da 34 anni. A giugno le immatricolazioni erano calate del 24,4% e a maggio del 13,9%. Nei primi sette mesi del 2012 le immatricolazioni hanno ammontato a 923.739 unità, in diminuizione del 19,9% rispetto allo stesso periodo del 2011.
I trasferimenti di auto usate sono scesi lo scorso mese del 6,7% a 355.811.
Le immatricolazioni di Fiat (IT0001976403), inclusa Jeep, sono calate a luglio del 20,8% a 33.068 veicoli. La quota di mercato del gruppo torinese è aumentata rispetto al luglio del 2011 dal 30,17% al 30,38%. Lo scorso giugno Fiat aveva raggiunto una quota di mercato del 30,7%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption