Auto, primo trimestre record per BMW

La trimestrale del gruppo tedesco ha superato nettamente le previsioni degli analisti.

BMW (DE0005190003) ha comunicato oggi di aver aumentato nel primo trimestre del 2012 i ricavi del 14,1% a €18,3 miliardi e l'utile netto del 18,1% a €1,35 miliardi. Si è trattato del miglior primo trimestre nella storia del costruttore di automobili. Gli analisti avevano previsto ricavi di €17,4 miliardi ed un utile netto di €1,1 miliardi. Il gruppo tedesco ha beneficiato, tra l'altro, della forte domanda per la nuova Serie 1. L'Ebit è cresciuto lo scorso trimestre del 19% a €2,13 miliardi. Il consensus era di €1,72 miliardi. Le vendite di BMW sono aumentate lo scorso trimestre dell'11,2% a 425.528 veicoli. Le vendite dei marchi BMW, MINI e Rolls-Royce hanno raggiunto dei livelli record. Il margine Ebit della divisione auto si è attestato all'11,6%. BMW ha confermato di attendersi per il 2012 vendite, ricavi ed Ebit superiori ai livelli record del 2011. Il margine Ebit dovrebbe inoltre raggiungere la parte alta della forchetta 8-10%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS