Banca MPS fissa a 0,446 euro prezzo azioni per aumento capitale

l'operazione avrà un controvalore complessivo di €2,15 miliardi.

CONDIVIDI
Banca MPS (IT0001334587) ha annunciato che il suo Consiglio di Amministrazione ha deliberato di emettere 4,82 miliardi di azioni ordinarie al prezzo di €0,446 per un controvalore complessivo di €2,15 miliardi. Le azioni di nuova emissione saranno offerte nel rapporto di assegnazione di 18 nuove azioni ordinarie ogni 25 azioni possedute, siano esse ordinarie, privilegiate o di risparmio. La banca senese indica che il prezzo di emissione è stato determinato applicando uno sconto del 27,88% circa rispetto al prezzo teorico ex diritto (c.d. Theoretical Ex Right Price - TERP) delle azioni ordinarie, calcolato sulla base del prezzo ufficiale di Borsa. La Fondazione Monte dei Paschi di Siena si è impegnata a sottoscrivere le azioni ordinarie rivenienti dall'aumento di capitale ad essa spettanti in opzione per una quota non inferiore al 48% del capitale sociale complessivo di Banca MPS, esercitando i relativi diritti di opzione; il gruppo assicurativo francese AXA (FR0000120628) si è impegnato ad aderire all'aumento di capitale, sottoscrivendo le azioni ordinarie spettanti in opzione alle partecipazioni dal medesimo detenute, per un ammontare pari a circa il 3,77% dell'aumento di capitale. Il buon esito dell'operazione è garantito da un consorzio di banche coordinato e diretto da J.P. Morgan, Mediobanca e MPS Capital Services.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro