Skin ADV

Bancari: Morgan Stanley si attende una riduzione dei dividendi

Secondo Morgan Stanley il mercato starebbe sottovalutando l'impatto delle proposte fatte dal Comitato di Basilea sulla Vigilanza Bancaria.

Morgan Stanley ha espresso oggi prudenza sul settore bancario europeo. Secondo Morgan Stanley il mercato starebbe sottovalutando l'impatto delle proposte fatte dal Comitato di Basilea sulla Vigilanza Bancaria. Morgan Stanley crede che le banche del Vecchio Continente potrebbero aver bisogno di raccogliere nuovo capitale per €83 miliardi fino al 2012. Morgan Stanley osserva inoltre che sul settore dovrebbe pesare la riforma proposta dal Presidente degli USA Barack Obama. Morgan Stanley ha tagliato perciò le sue stime sui dividendi per il 2010 di Deutsche Bank (DE0005140008), BNP Paribas (FR0000131104), Crédit Agricole (FR0000045072), Société Générale (FR0000130809), Intesa Sanpaolo (IT0000072618), UniCredit (IT0000064854), Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (ES0113211835), Credit Suisse (CH0012138530) e KBC (BE0003565737). Morgan Stanley ha inoltre declassato Crédit Agricole da "Overweight" ad "Equal-weight" e Swedbank (SE0000242455) da "Equal-weight" ad "Underweight". Morgan Stanley ha invece promosso Banco Popular (ES0113790531) da "Underweight" ad "Equal-weight".

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro