Banche: Profumo rinviato a giudizio per frode fiscale

Il giudice dell'udienza preliminare di Milano, Laura Marchiondelli, ha disposto il rinvio a giudizio di Alessandro Profumo, l'ex Amministratore Delegato di UniCredit (IT0000064854) ed attuale Presidente di Banca MPS (IT0001334587). Profumo viene accusato, insieme ad altri 19 manager, di frode fiscale. Il reato sarebbe stato commesso tra il 2007 e il 2008 tramite una complessa operazione con la banca britannica Barclays (GB0031348658). Profumo ha commentato in una nota di Banca MPS: “Capisco che il Giudice per l'Udienza Preliminare non è il Giudice del merito e quindi aspetto fiducioso ed impaziente il giudizio pubblico, certo come sono della correttezza di ogni mio operato e che non potrà quindi che essere riconosciuto come tale. In questo modo si porrà anche fine al danno di reputazione che sto di fatto, inevitabilmente, pur ingiustamente, subendo”.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS