Bayer chiude a sorpresa il quarto trimestre in rosso

Sui conti del gruppo tedesco hanno pesato soprattutto i costi legati all'abbandono del marchio Shering.

CONDIVIDI
Bayer (DE0005752000) ha annunciato questa mattina di aver chiuso il quarto trimestre del 2010 in rosso di €145 milioni. Gli analisti avevano atteso un utile di circa €160 milioni. Sui conti del gruppo tedesco, che nello stesso periodo del 2009 aveva generato un utile di €153 milioni, hanno pesato soprattutto i costi legati all'abbandono del marchio Shering. Bayer ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi del 14,5% a €9 miliardi e l'Ebitda adjusted dell'11,6% a €1,69 miliardi. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto ricavi di €8,55 miliardi ed un Ebitda adjusted di €1,67 miliardi. Le attività di Bayer della chimica hanno continuato a beneficiare lo scorso trimestre della ripresa dell'economia, la crescita della divisione farmaceutica è stata però frenata dall'aumento della concorrenza dei generici. Bayer si attende per il 2011 un Ebitda adjusted di circa €7,5 miliardi e per il 2012 di circa €8 miliardi.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro