BCE: La Merkel vuole "dirottare" Draghi verso l'FMI

Lo riporta il settimanale \"Der Spiegel\".

CONDIVIDI
Angela Merkel non avrebbe ancora accettato l'idea che Mario Draghi diventi il nuovo presidente della Banca Centrale Europea. Lo riporta "Der Spiegel". Secondo l'autorevole settimanale la Cancelliera apprezzerebbe le qualità di Draghi, temerebbe però che un rappresentante dell'Italia, uno dei paesi più indebitati in Europa, sarà difficilmente accettato dai tedeschi come il prossimo "guardiano dell'euro". La Merkel punterebbe perciò a "dirottare" Draghi verso il Fondo Monetario Internazionale (abbr. FMI). Dominique Strauss-Kahn dovrebbe lasciare il posto di direttore dell'FMI per candidarsi alle elezioni presidenziali in Francia. La Merkel vorrebbe cogliere l'occasione e proporre Draghi come successore di Strauss-Kahn per evitare che arrivi alla guida della BCE. Lo "Spiegel" indica d'altra parte che la mossa sarà difficile da realizzare. Wolfgang Schäuble, il Ministro delle Finanze della Germania, si sarebbe infatti già espresso a favore di Draghi, mancherebbe inoltre un altro adeguato candidato che possa sostituire Jean Claude Trichet.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro