BMW: Citigroup consiglia di rallentare

CONDIVIDI
Citigroup ha tagliato il suo rating su BMW (DE0005190003) da "Buy" a "Neutral" ed il target sul prezzo da €75 a €60. Secondo la banca d'affari anche un costruttore di qualità come BMW non potrebbe sottrarsi alle grandi sfide del mercato globale dell'auto. Citigroup osserva che la crescita nei mercati emergenti sta rallentando e che le valute di alcuni Paesi in via di sviluppo hanno di recente registrato delle significative perdite, simili a quelle dell'anno di crisi 2008. In Cina il rallentamento si starebbe facendo sentire in tutti i segmenti. BMW si troverebbe in un'ottima posizione per beneficiare nel lungo termine della crescita del mercato cinese dell'auto. Citigroup crede però che i margini in Cina possano aver già raggiunto il loro apice. Gli analisti hanno di conseguenza ridotto significativamente le loro stime sugli utili di BMW fino al 2014.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption