Bollettino BCE, previsioni economia riviste al ribasso, -0,1% nel 2012

L'istituto di Francoforte si attende che l'economia registrerà nel corso del 2012 una ripresa molto graduale.

CONDIVIDI
Gli economisti della Banca Centrale Europea hanno tagliato le previsioni sulla crescita dell'economia della zona euro. Lo si apprende dall'ultimo bollettino mensile dell'istituto di Francoforte. Nel 2012 il PIL è ora visto in calo dello 0,1% (stima precedente: +0,8%). Nel 2013 la zona euro dovrebbe crescere dell'1,1%, a fronte del +1,6% atteso in precedenza. La BCE si attende che l'economia registrerà nel corso del 2012 una ripresa molto graduale. La BCE indica che per sostenere la ripresa è necessaria una combinazione di riforme strutturali e disciplina di bilancio. Secondo la BCE per favorire la crescita bisognerebbe ridurre le rigidità del mercato del lavoro ed accrescere la flessibilità salariale. L'Eurotower si esprime inoltre a favore di una maggiore concorrenza nel mercato dei beni e servizi.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro