Borse europee: Chiusura contrastata, i bancari sostengono Londra

Il FTSE 100 ha guadagnato lo 0,4%, lieve rialzo anche per Milano.

I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi contrastati. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,4% e il FTSE MIB a Milano lo 0,1%. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,8%. Il CAC40 a Parigi ha chiuso invariato.

I bancari hanno sostenuto il FTSE 100 a Londra. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato il 6,3%, HSBC (GB0005405286) l'1,4%, Lloyds Banking Group (GB0008706128) il 3,4% e Royal Bank of Scotland (GB0006764012) il 10,4%. Secondo delle voci di mercato Barclays potrebbe alzare le sue stime. Deutsche Bank ha espresso inoltre oggi ottimismo sulle prospettive del titolo di Barclays nel 2010.

Cadbury
(GB00B2PF6M70) ha perso il 3,2%. Nestlé (CH0012056047) ha indicato oggi di non voler fare una controfferta per l'impresa britannica. Il leggendario finanziere Warren Buffett è inoltre contro l'offerta di Kraft Foods (US50075N1046) per Cadbury (per ulteriori dettagli clicca qui).

Novartis (CH0012005267) ha perso a Zurigo l'1,7%. Moody's ha tagliato il suo outlook sull'impresa farmaceutica da "Stable" a "Negative".

Carrefour (FR0000120172) ha guadagnato a Parigi il 2,4%. Bank of America ha alzato oggi il suo rating sul titolo del colosso della distribuzione a "Buy".

K+S
(DE0007162000) ha chiuso a Francoforte in rialzo del 6,7%. Bank of America ha promosso oggi il titolo del primo produttore europeo di fertilizzanti a base di potassio a "Buy".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS