eToro

Borse europee: Chiusura negativa, ancora forti vendite sui bancari

Londra ha perso lo 0,7%, Francoforte lo 0,7%, Parigi lo 0,3%, Milano l'1,7%,Madrid lo 0,1% e Zurigo lo 0,4%.

Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,7%, il DAX a Francoforte lo 0,7%, il CAC40 a Parigi lo 0,3%, il FTSE MIB a Milano l'1,7%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,1% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%. Il vertice tra la Cancelliera tedesca Angela Merkel ed il Presidente francese Nicolas Sarkozy non ha potuto tranquillizzare le borse. I due leader europei vogliono accelerare la riforma dei trattati per il patto di bilancio ed hanno rilanciato sulla Tobin Tax, la tassa sulle transazioni finanziarie. Sul mercato continua ad esserci un forte nervosismo e gli investitori cercano soprattutto sicurezza. La Germania ha potuto perciò collocare oggi per la prima volta nella sua storia titoli a breve termine con un tasso negativo.
I bancari hanno registrato anche oggi delle forti perdite. Barclays (GB0031348658) ha perso il 4,6%, Commerzbank (DE0008032004) il 3,8%, Société Générale (FR0000130809) il 3,6%, UniCredit (IT0000064854) il 12,8%, BBVA (ES0113211835) il 2,7% e UBS (CH0024899483) il 3,5%. I depositi overnight delle banche presso la BCE hanno raggiunto un ennesimo livello record, confermando l'elevata sfiducia reciproca che continua a vigere tra gli istituti di credito. I mercati temono inoltre che dopo UniCredit anche altre grandi banche europee dovranno ricapitalizzarsi.
Banco Santander
(ES0113900J37)
ha perso solamente lo 0,1%. La maggiore banca spagnola ha comunicato di aver raggiunto l'obiettivo del core capital al 9% sei mesi prima rispetto a quanto richiesto dall'EBA (European Banking Authority).
GlaxoSmithKline (GB0009252882) ha chiuso in ribasso del 4,1%. Il Relovair, un antiasmatico sviluppato dal gruppo farmaceutico britannico insieme a Theravance (US88338T1043), ha ottenuto in due studi clinici dei risultati inferiori alle attese del mercato.
BMW
(DE0005190003) ha guadagnato il 2,3%. Il costruttore tedesco di automobili ha annunciato che le sue vendite hanno raggiunto nel 2011 un livello record. Credit Suisse ha introdotto il titolo nella sua "European Focus List".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X