Borse europee: Chiusura negativa, crollano Merck e Commerzbank

Francoforte e Parigi hanno perso più dell'1%, Milano più del 2%. Bene controtendenza i titoli dei produttori di birra.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in netto ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,7%, il DAX a Francoforte l'1,5%, il CAC40 a Parigi l'1,3%, il FTSE MIB a Milano il 2,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,6%. Sulle borse del Vecchio Continente hanno pesato oggi le negative notizie arrivate dal fronte macroeconomico. L'indice Ifo, un importante indicatore dell'economia tedesca, è calato questo mese a sorpresa da 95,8 punti a 95,2. La fiducia dei consumatori è scesa inoltre negli USA ai suoi più bassi livelli dall'aprile dello scorso anno.
Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2,7%, BHP Billiton (GB0000566504) l'1,2%, Rio Tinto (GB0007188757) il 2,6% e Xstrata (GB0031411001) il 3,4%. I prezzi dei principali metalli sono calati oggi a Londra. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha perso l'1,4%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) lo 0,6%, Eni (IT0003132476) l'1,7% e Total (FR0000120271) l'1,9%. Il prezzo del petrolio è sceso nel pomeriggio a New York al di sotto di quota $79.
Commerzbank
(DE0008032004)
ha perso a Francoforte il 6,5%. La seconda banca tedesca ha registrato nel quarto trimestre 2009 delle perdite superiori alle previsioni del mercato. Tra gli altri titoli del settore Barclays (GB0031348658) ha perso l'1,4%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 3,3%, BNP Paribas (FR0000131104) il 2,7%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 3,7%, UniCredit (IT0000064854) il 3,9% e UBS (CH0024899483) il 2,1%.
Forti vendite anche sui titoli dei produttori di automobili. BMW (DE0005190003) ha perso l'1,9%, Fiat (IT0001976403) il 3,5%, Peugeot (FR0000121501) l'1,6% e Renault (FR0000131906) il 4,2%.
Merck KGaA (DE0006599905) è crollato a Francoforte del 10,1%. L'impresa farmaceutica tedesca ha generato lo scorso trimestre un utile netto inferiore alle attese degli analisti ed annunciato un taglio del suo dividendo.
Wolseley
(GB0009764027) ha guadagnato a Londra il 12,5%. Il leader mondiale degli articoli idraulici ha alzato il suo outlook sull'intero esercizio.
Carlsberg (DK0010181759) e Heineken (NL0000009165) hanno guadagnato rispettivamente il 3,1% e l'8%. I due produttori di birra hanno pubblicato oggi dei risultati di bilancio che hanno potuto battere le attese del mercato.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro