Borse europee: Chiusura positiva, in luce i bancari

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,6%, il DAX a Francoforte lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,2%, l’IBEX 35 a Madrid l’1,6%, il FTSE MIB a Milano l’1,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,2%. Il Portogallo è riuscito a collocare sul mercato obbligazioni a breve termine per €1 miliardo. Nonostante il forte aumento dei rendimenti la notizia è stata accolta con sollievo dagli investitori dopo che ieri le maggiori banche portoghesi avevano minacciato di porre fine agli acquisti di titoli emessi da Lisbona. A sostenere le borse europee è stato inoltre il robusto dato sugli ordinativi all’industria in Germania.
I bancari hanno registrato una forte ripresa. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato il 2,8%, BNP Paribas (FR0000131104) l’1,8%, Banco Santander (ES0113900J37) il 2,2% e Credit Suisse (CH0012138530) il 2,2%.
Commerzbank (DE0008032004) ha guadagnato l’1,9%. La banca tedesca ha annunciato che rimborserà entro giugno gran parte degli aiuti statali ricevuti durante la crisi finanziari ed indicato di attendersi per quest’anno un utile superiore a quello del 2010.
Intesa Sanpaolo
(IT0000072618)
ha chiuso in rialzo del 5,4%. La banca italiana ha annunciato un aumento di capitale da €5 miliardi ed indicato di prevedere per il 2013 un utile netto di €4,2 miliardi.
Generali
(IT0000062072) ha guadagnato il 3%. Cesare Geronzi, Il Presidente del gruppo assicurativo italiano, ha dato le dimissioni.
Pirelli (IT0000072725) ha guadagnato il 4,3%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di pneumatici da “Underweight” ad “Overweight”.
Marks & Spencer (GB0031274896) ha chiuso in rialzo del 6%. La catena di grandi magazzini ha registrato lo scorso trimestre a sorpresa un lieve aumento delle vendite nei centri aperti da almeno un anno.
AXA (FR0000120628) ha guadagnato il 2,6%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo assicurativo francese ad “Outperform”.
EdF (FR0010242511) ha perso un ulteriore 3,2%. Il Governo francese ha annunciato ieri che rallenterà il previsto aumento delle tariffe dell’elettricità e del gas per mitigare l’impatto sulle spese delle famiglie.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.