Borse europee: Chiusura positiva, Parigi la migliore

Forti acquisti sui bancari. Brillano Carrefour ed Adidas. Male Siemens. Crollano TomTom e Cable & Wireless.

CONDIVIDI
Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,8%, il DAX a Francoforte lo 0,9%, il CAC40 a Parigi l'1,5%, il FTSE MIB a Milano lo 0,8%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,7% e lo SMI a Zurigo lo 0,2%. La seduta è stata volatile. Gli investitori continuano a guardare con preoccupazione alla Grecia. Oggi è iniziato nel paese ellenico lo sciopero generale di 48 ore, contro le nuove misure di austerità. Le borse del Vecchio Continente hanno potuto virare definitivamente in rialzo solo dopo che "Reuters" ha riportato delle indiscrezioni delle indiscrezioni secondo cui le banche tedesche sono pronte a seguire l'esempio di quelle francesi riguardo la gestione del debito greco e che le banche italiane hanno superato i nuovi stress test.
Nel settore bancario Barclays (GB0031348658) ha guadagnato l'1,9%, Commerzbank (DE0008032004) il 4,6%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 3,6%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2%, BBVA (ES0113211835) l'1,6%, Credit Suisse (CH0012138530) e UBS (CH0024899483) il 2,4%.
Carrefour (FR0000120172) ha guadagnato il 3,7%. Il gruppo francese ha annunciato di aver ricevuto una proposta per formare una joint venture paritetica con Grupo Pao de Acucar (BRPCARACNPR0). L'operazione creerebbe il maggiore gruppo brasiliano del settore della distribuzione.
Adidas
(DE0005003404) ha chiuso in rialzo del 3,9%. La rivale Nike (US6541061031) ha pubblicato una trimestrale che ha superato chiaramente le previsioni degli analisti.
Siemens (DE0007236101) ha perso l'1,9%. Il Direttore Finanziaro del gruppo tedesco ha avvertito che sarà più difficile raggiungere gli obiettivi di crescita a causa del rallentamento della ripresa.
Cable & Wireless Worldwide
(GB00B5WB0X89) ha perso il 13,9%. Il fornitore di infrastrutture per le telecomunicazioni ha lanciato un profit warning ed annunciato le dimissioni del suo CEO.
TomTom
(NL0000387058) ha chiuso in ribasso del 26,8%. Il leader a livello mondiale dei sistemi di navigazione satellitare ha tagliato di nuovo le sue stime per l'intero 2011.
EADS
(NL0000235190) ha guadagnato il 2,2%. La controllata Airbus ha ricevuto una commessa miliardaria dalla Cina.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption