Borse europee: Chiusura positiva, svetta Parigi

Un laptop mostra un grafico

I principali listini azionari europei sono oggi rimbalzati. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato il 2%, il DAX a Francoforte l’1,6%, il FTSE MIB a Milano il 2,2%, il CAC40 il 2,3% e lo SMI a Zurigo l’1,3%. Una parte del mercato crede che le recenti perdite siano state eccessive. Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato oggi inoltre delle notizie positive arrivate d’oltreoceano. Gli ordini di beni durevoli e le vendite di nuove case sono aumentate lo scorso mese negli USA decisamente più di quanto atteso dagli economisti.
Tra i bancari, che ieri erano stati sommersi da una pioggia di vendite, Barclays (GB0031348658) ha guadagnato il 4,7%, Deutsche Bank (DE0005140008) l’1,3%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 2,8%, UniCredit (IT0000064854) l’1,9% e UBS (CH0024899483) l’1,2%. Lloyds Banking Group (GB0008706128) e Royal Bank of Scotland (GB0006764012) hanno guadagnato rispettivamente il 6,7% e il 5,6%. Credit Suisse ha promosso i titoli delle due rivali britanniche ad “Outperform”.
Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 5,1%, BHP Billiton (GB0000566504) il 5,3% Rio Tinto (GB0007188757) il 7,3% e Xstrata (GB0031411001) il 5,7%. I metalli di base si sono apprezzati oggi a Londra. Secondo delle voci di stampa, inoltre, il Governo australiano potrebbe cambiare i suoi piani relativi alla tassa sugli utili delle imprese minerarie.
Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha chiuso in rialzo dell’1,4%, Eni (IT0003132476) del 2,1% e Total (FR0000120271) dell’1,5%. Il prezzo del petrolio è risalito nel pomeriggio a New York al di sopra di $70.
Portugal Telecom
(PTPTC0AM0009) ha guadagnato il 6%. Telefónica (ES0178430E18) non esclude un’offerta ostile per la rivale portoghese.
ENEL (IT0003128367) ha guadagnato il 2,4%. HSBC ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo italiano da “Neutral” ad “Overweight”.
Vivendi (FR0000127771) ha chiuso in rialzo del 3,9%. Barclays ha avviato la copertura sul titolo del conglomerato francese con “Overweight”.
Burberry (GB0031743007) ha guadagnato il 7,6%. La casa di moda di lusso ha aumentato lo scorso esercizio il suo utile prima delle tasse più di quanto atteso dagli analisti. Swatch (CH0012255151) ha guadagnato il 6,2%. Secondo il CEO dell’impresa svizzera le vendite del gruppo avrebbero registrato nei primi tre mesi del 2010 una forte crescita. Tra gli altri titoli del settore del lusso Bulgari (IT0001119087) ha guadagnato il 5,2%, LVMH (FR0000121014) il 3,5%, PPR (FR0000121485) il 4,8% e Richemont (CH0012731458) il 5,6%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.