Borse europee contrastate al giro di boa

Vendite sui minerari e sui petroliferi. Acquisti sul settore dell'auto. Brilla Philips.

CONDIVIDI
Le principali borse europee sono contrastate a metà seduta. Salgono Francoforte e Milano, scendono Londra e Parigi. Sul mercato domina la prudenza. Gli investitori non si vogliono troppo esporre in vista della pubblicazione dell'importante rapporto sul mercato del lavoro negli USA. Il calo dei prezzi delle materie prime pesa sui minerari e sui petroliferi. Il settore dell'auto è uno dei migliori. Volkswagen (DE0007664005) sale dell'1,5%. Le vendite del gruppo tedesco hanno raggiunto lo scorso anno in Cina dei livelli record. Philips (NL0000009538) sale del 3,2%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del conglomerato olandese da "Neutral" ad "Overweight". Telecom Italia (IT0003497168) guadagna l'1,3%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico da "Hold" a "Buy". Lafarge (FR0000120537) perde l'1,9%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di cemento da "Neutral" a "Reduce".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro