Borse europee deboli a metà seduta

Gli investitori sono sempre più preoccupati a causa della situazione della Grecia.

CONDIVIDI
Eccetto Zurigo, che è al momento stabile, tutte le principali borse europee scendono a metà seduta. Gli investitori sono sempre più preoccupati a causa della situazione della Grecia. I ministri delle finanze della zona euro non hanno potuto trovare ieri un accordo sulle modalità di un nuovo pacchetto di aiuti per Atene. I bancari sono tornati a soffrire. Moody's ha messo sotto osservazione i rating delle principali banche francesi a causa della loro esposizione all'economia greca. BNP Paribas (FR0000131104) perde l'1,7%, Crédit Agricole (FR0000045072) l'1,5% e Société Générale (FR0000130809) il 2%. Inditex (ES0148396015) scende dello 0,4%. Il margine lordo della più grande catena di negozi d'abbigliamento del mondo è calato lo scorso trimestre a causa dell'aumento dei costi per il cotone. Hennes & Mauritz (SE0000106270) perde il 3%. Le vendite del gruppo svedese hanno registrato a maggio una crescita inferiore alle previsioni degli analisti.
Adidas (DE0005003404) guadagna l'1,1%. HSBC ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo tedesco da "Neutral" ad "Overweight". Danone (FR0000120644) guadagna il 2,2%. Nomura ha alzato il suo rating sul titolo del gigante dell'industria alimentare da "Neutral" a "Buy".
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro