Borse europee deboli, sale solo Milano

Londra ha perso lo 0,4%, Francoforte lo 0,6%, Parigi lo 0,8%, Madrid l'1,1% e Zurigo lo 0,4%.

CONDIVIDI
Quasi tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,4%, il DAX a Francoforte lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,8%, l'IBEX 35 a Madrid l'1,1% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%. Il FTSE MIB a Milano ha guadagnato lo 0,1%. Sulle borse del Vecchio Continente hanno pesato anche oggi la crisi nel Medio Oriente ed il conseguente aumento del prezzo del petrolio. Le quotazioni del greggio hanno risuperato quota $100 al barile. Gli investitori temono che l'aumento dei costi per l'energia possa spingere l'inflazione e frenare la ripresa.
I titoli dei produttori di automobili hanno guidato la lista dei ribassi. BMW (DE0005190003) ha perso il 2,8%, Daimler (DE0007100000) il 2,8%, Fiat (IT0001976403) lo 0,8%, Renault (FR0000131906) l'1,6% e Volkswagen (DE0007664005) l'1,5%.
Swiss Re (CH0012332372) ha chiuso in ribasso dell'1,9%. Il gigante delle riassicurazioni si attende dal recente terremoto in Nuova Zelanda un onere prima delle tasse di $800 milioni.
Carrefour (FR0000120172) ha perso il 3,9%. Il colosso della distribuzione ha annunciato che scorporerà la catena discount Dia e il 25% della sua unità immobiliare. La notizia era stata largamente anticipata dal mercato.
Adidas (DE0005003404) ha guadagnato l'1,1%. La seconda impresa al mondo dell'abbigliamento sportivo ha raddoppiato lo scorso anno il suo utile ed annunciato un forte aumento del suo dividendo.
Standard Chartered
(GB0004082847) ha guadagnato il 3,4%. La banca britannica si attende per quest'anno una crescita a due cifre del suo utile.
Sanofi-Aventis
(FR0000120578)
guadagnato l'1%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo della compagnia farmaceutica a "Buy".
Bouygues (FR0000120503) ha chiuso in rialzo del 3%. Il conglomerato francese ha generato lo scorso anno un utile operativo superiore alle stime degli analisti.
Whitbread (GB00B1KJJ408) ha perso il 5,2%. La compagnia britannica specializzato nel business del tempo libero ha annunciato che la crescita dei ricavi della sua catena alberghiera Premier Inn ha rallentato lo scorso trimestre.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro