Borse europee deboli su incertezza Spagna, ma Madrid vola

L'IBEX ha guadagnato l'1,8%. Il mercato si attende un piano di salvataggio per le banche spagnole.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB a Londra ha perso lo 0,2%, il DAX a Francoforte lo 0,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,6% e il FTSE MIB a Milano lo 0,7%, L'IBEX 35 a Madrid ha guadagnato l'1,8%, lo SMI a Zurigo è rimasto invariato. La seduta è stata fortemente condizionata dalle voci relative ad una possibile richiesta di aiuti finanziari da parte della Spagna. Secondo quanto riportano diverse fonti, tra cui l'agenzia stampa "Reuters", Madrid chiederà durante il fine settimana all'UE aiuto per un piano di salvataggio per le sue banche. Nonostante le smentite da parte del governo spagnolo il mercato scommette che Bruxelles interverrà presto per aiutare la Spagna. La Borsa di Madrid ha chiuso per questo motivo in forte rialzo. Tra i bancari BBVA (ES0113211835) ha guadagnato l'1,1% e Banco Santander (ES0113900J37) l'1,4%. Sulle altre borse il settore bancario è stato invece uno dei più deboli. Le vendite hanno penalizzato inoltre soprattutto i minerari ed i titoli dei produttori di automobili. Gli investitori temono che gli importanti dati macroeconomici che verranno pubblicati durante il fine settimane in Cina saranno peggiori del previsto.
I settori delle telecomunicazioni e delle utilities hanno beneficiato del loro carattere difensivo. Tra i titoli degli operatori telefonici Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 2,9% e Telefónica (ES0178430E18) il 3,7%. Tra i titoli dei produttori di energia elettrica ENEL (IT0003128367) ha guadagnato il 3%, Iberdrola (ES0144580Y14) il 5% e RWE (DE0007037129) l'1,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro