etoro

Borse europee: Domina il segno più, ancora acquisti sui petroliferi

Londra ha guadagnato lo 0,7%, Francoforte l'1,1%, Parigi l'1,1% e Zurigo l'1,7%.

La maggior parte dei principali indici azionari europei ha chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,7%, il DAX a Francoforte l'1,1%, il CAC40 a Parigi l'1,1% e lo SMI a Zurigo l'1,7%. L'IBEX 35 a Madrid ha perso lo 0,2% e il FTSE MIB a Milano l'1%. Il mercato continua a speculare che Ben Bernanke segnalerà questa settimana che la Fed è pronta a lanciare dei nuovi stimoli per l'economia. A sostenere le borse del Vecchio Continente è stato inoltre il positivo dato relativo al settore manifatturiero cinese.
I titoli dei produttori di automobili hanno registrato una ripresa. BMW (DE0005190003) ha guadagnato il 2,6%, Daimler (DE0007100000) lo 0,9%, Peugeot (FR0000121501) lo 0,7% e Volkswagen (DE0007664005) il 2,6%.
I petroliferi hanno beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio. BP (GB0007980591) ha guadagnato l'1,5%, Eni (IT0003132476) lo 0,9%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) l'1,5% e Total (FR0000120271) l'1,2%.
Deutsche Telekom (DE0005557508) ha guadagnato il 4,8%. Cheuvreux ha introdotto il titolo dell'operatore telefonico nella sua "Selected List".
Intesa Sanpaolo (IT0000072618) e UniCredit (IT0000064854) hanno perso rispettivamente lo 0,6% e il 2,6%. Sul mercato si è vociferato oggi che alcune banche italiane abbiano delle difficoltà nell'accesso ai finanziamenti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X