Borsainside.com

Borse europee: Domina il segno più, sgomma Renault

I titoli dei produttori di materie prime hanno guidato la lista dei rialzi. Male le tlc ed i farmaceutici.

Quasi tutti i principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,6%, il DAX a Francoforte lo 0,3%, il CAC40 a Parigi lo 0,5% e il FTSE MIB a Milano lo 0,6%. Lo SMI a Zurigo ha perso a Zurigo meno dello 0,1% Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato verso la fine delle contrattazioni della ripresa di Wall Street. La seduta è stata piuttosto volatile. Le nuove notizie relative alla Grecia hanno fatto aumentare il nervosismo sul mercato.
I titoli dei produttori di materie prime hanno guidato la lista dei rialzi. Tra i minerari BHP Billiton (GB0000566504) ha guadagna l'1,5%, Rio Tinto (GB0007188757) l'1,4%, Xstrata (GB0031411001) l'1,6%, Kazakhmys (GB00B0HZPV38) il 3% e Vedanta (GB0033277061) il 2,5%. Il prezzo del rame ha superato oggi a Londra per la prima volta dall'agosto del 2008 quota $8.000 a tonnellata. Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha chiuso in rialzo del 2,4%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) dell'1,7%, Eni (IT0003132476) lo 0,7% e Total (FR0000120271) l'1,7%. prezzo del petrolio ha superato nel pomeriggio a New York quota $87.
Renault (FR0000131906) ha guadagnato il 3,9%. Secondo quanto riportano diverse fonti l'impresa francese annuncerà domani un'alleanza con Daimler (DE0007100000). Il titolo del gruppo tedesco ha chiuso in rialzo dello 0,3%.
Le vendite hanno colpito soprattutto i settori a carattere difensivo. Tra i titoli degli operatori telefonici BT Group (GB0030913577) ha perso lo 0,4%, France Télécom (FR0000133308) lo 0,5% e Vodafone (GB00B16GWD56) l'1,4%. Tra i farmaceutici AstraZeneca (GB0009895292) ha perso lo 0,9% Novartis (CH0012005267) l'1%, Roche (CH0012032048) l'1,7% e Sanofi-Aventis (FR0000120578) lo 0,9%.
EADS (NL0000235190) ha perso a Parigi lo 0,7%. L'autorevole rivista finanziaria "Barron's" esprime nel suo ultimo numero di questa settimana scetticismo sulle prospettive del titolo dell'impresa madre di Airbus.
Infineon (DE0006231004) ha guadagnato a Francoforte il 2,5%. Citigroup ha alzato oggi il suo target price per il secondo produttore europeo di semiconduttori da €5,40 a 6,40.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS