Borse europee in cauto rialzo a metà seduta

Bene i bancari. BMW in retromarcia a Francoforte. A Milano ancora bene Fondiaria-SAI.

CONDIVIDI
La maggior parte delle borse europee sale a metà seduta. Al momento scendono solo Londra e Francoforte. Gli investitori attendono con tensione la decisione della BCE sui tassi d'interesse. Il Portogallo ha chiesto ufficialmente aiuto all'Unione Europea. La notizia è stata accolta con sollievo dal mercato. L'indice PSI 20 a Lisbona sale al momento dell'1,4%. I titoli bancari portoghesi registrano dei forti guadagni. Anche sulle altre piazze finanziarie i bancari guidano la lista dei rialzi. Royal Bank of Scotland (GB0006764012) sale dell'1,7%, Deutsche Bank (DE0005140008) del 2,3% e BNP Paribas (FR0000131104) del 2,8%.
Commerzbank
(DE0008032004)
perde controtendenza il 4,2%. Nomura ha declassato il titolo della banca tedesca a "Reduce".
BMW
(DE0005190003) perde il 2,6%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili da "Overweight" ad "Underweight".
Hochtief (DE0006070006) scende dell'8,2%. La prima impresa tedesca del settore delle costruzioni ha lanciato un profit warning.
A Milano Fondiaria-SAI (IT0001463071) guadagna un ulteriore 2,4%. Groupama ha confermato il suo interesse per il gruppo assicurativo italiano. Goldman Sachs ha alzato inoltre oggi il suo rating sul titolo a "Neutral".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro